Come funzionano le officine in Italia? Sui disservizi e i problemi che si presentano nella maggior parte dei casi, ti sarai trovato a pensare a come risolvere il problema in questione.

Che cosa rischi ad affidarti a un meccanico improvvisato?

Ti è mai capitato di andare a cambiare le gomme della tua auto e:

  • dover aspettare ore e ore prima che il lavoro venisse svolto;
  • ti montano pneumatici di una marca diversa da quella che vorresti tu perché non le hanno in officina;
  • trovarti in mezzo a una gran confusione in officina per mancanza di personale o per la disorganizzazione che regna sovrana;

Questa è la situazione a cui oggi in Italia sono abituati gli automobilisti. Ormai si sono rassegnati al fatto che funziona così e basta. Può esistere una soluzione a tutto questo? Molti pensano di no.

Anche tu hai avuto a che fare con questi problemi dal gommista?

Quando devi cambiare le gomme si verificano sempre gli stessi, soliti problemi che ti fanno perdere la pazienza e ti rovinano la giornata.

  • entri in officina e non sai quando uscirai
  • il cambio gomme viene effettuato in tempi biblici
  • non hanno i pneumatici di cui hai bisogno, quindi li devono ordinare e dovrai prendere un altro appuntamento giorni dopo
  • non ti viene offerta nessuna garanzia, su nessuna fascia di pneumatici

Sono cose a cui magari non pensi perché sei abituato così. Non è giusto per niente che tu devi subire una situazione del genere e trovarsi costretti a pensare “è così e basta e non ci posso fare niente”.

E non è giusto che le officine al giorno d’oggi non facciano nulla per cambiare il loro metodo di lavoro. Perché alla fine, il problema sta tutto (o quasi tutto) lì: nella metodologia che l’officina adotta per servire i suoi clienti.